ITAItalianoEnglishENG
Strada dei vini e dei sapori - Colline di Scandiano e Canossa
Foto Gallery
Per saperne di più
Matteo Maria Boiardo poeta e conte di Scandiano
Matteo Maria Boiardo nacque in una delle sale della Rocca di Scandiano. Apparteneva alla famiglia dei conti di ...
Ludovico Ariosto: poeta reggiano dell'epica cavalleresca
Ludovico Ariosto nacque a Reggio Emilia l'8 settembre del 1474, primo di dieci fratelli. Suo padre, di nobile ...
I Santi Crisante e Daria riposano nel Duomo di Reggio Emilia
La loro vicenda, narrata in modo epico e fantasioso nella “passio”, di cui si hanno versioni sia in latino ...
Matilde, una "prima donna" nell’Europa medievale
 Matilde, una "prima donna" nell’Europa medievale La contessa Matilde di Canossa fu una figura di primo piano ...

A Reggio Emilia nasce la bandiera italiana

 

A Reggio Emilia nasce la bandiera italiana

 

Il verde, il bianco e il rosso: sono questi i colori simbolo dell’Italia e dei prodotti che portano il marchio “Made in Italy“ sui mercati di tutto il mondo.

La bandiera nazionale italiana nacque a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quando i rappresentanti delle città emiliane si radunarono nel Palazzo Comunale e proclamarono il Tricolore come vessillo della Repubblica Cispadana.

 

Reggio Emilia, conosciuta come “la Città del Tricolore”, rappresenta essa stessa un luogo simbolo di indipendenza e di unità nazionale. Ogni anno la bandiera viene commemorata alla presenza delle più alte cariche dello Stato nella Sala del Tricolore, oggi sede del Consiglio Comunale.

 

Nello stesso palazzo, che si affaccia nella centrale Piazza Prampolini, ha sede il Museo del Tricolore, inaugurato nel 2004 dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Le diverse sezioni del museo approfondiscono la storia della bandiera e raccolgono importanti documenti e cimeli relativi alle vicende storiche del Risorgimento nazionale.

 

Strada dei Vini e dei Sapori - Colline di Scandiano e Canossa - info@stradaviniesapori.re.it