ITAItalianoEnglishENG
Strada dei vini e dei sapori - Colline di Scandiano e Canossa
Dove siamo
Foto Gallery

Cantina Sociale di Arceto

LocalitaScandiano (Arceto)
Indirizzovia Undici Settembre, 3 - 42019 Scandiano (Arceto) (RE)
Telefono0522 989107
FAX0522 980637
Emailinfo@cantinadiarceto.it
Webwww.cantinadiarceto.it

La struttura

A metà degli anni trenta del secolo scorso un piccolo gruppo di viticoltori che vogliono vinificare in proprio fonda una società che ha la sua cantina nei sotterranei del castello di Arceto, paese di antiche tradizioni enologiche ai piedi delle colline reggiane a pochi chilometri da Scandiano.

Sono loro, come documenta il primo Statuto approvato nel giugno 1937 di fronte al "notaro" Ferrante Prati in un locale dell'Asilo di San Rocco nel castello, i promotori della costituzione della Cantina Sociale di Arceto.

 

Col trascorrere degli anni, sull'onda del successo dell'iniziativa, prende corpo un progetto imprenditoriale che vede la Cantina arricchirsi di un numero via via crescente di soci e aumentare la produzione.

 

Fin dagli inizi, l'obiettivo non è soltanto quello di privilegiare la vinificazione in proprio rispetto alla commercializzazione delle uve ed aprire sbocchi di vendita più redditizi, ma anche, e principalmente, di non tradire la vocazione di una terra naturalmente idonea alla produzione di grandi uve ed offrire vini di elevata qualità.

 

Anche oggi, come già nel 1937, i soci della Cantina si impegnano a conferire esclusivamente le uve di propria produzione, tutte provenienti da vitigni delle colline e del pedemontano reggiano comprendente i comuni di Scandiano, Casalgrande e Albinea.

Vendita di vini D.O.C. Colli di Scandiano e Canossa e D.O.C. Lambrusco Reggiano         

 

Il tipo di terreno, le altitudini e le esposizioni quindi variano sensibilmente a seconda dei luoghi. In ragione di tutte queste variabili, dell’esperienza acquisita grazie soprattutto alla collaborazione dei nostri Soci, stati in grado di mettere a dimora, nelle zone ritenute più vocate, le varietà di uva più idonee: come l'uva Spergola ottenuta da materiale genetico dei vecchi vitigni autoctoni.

 

Si propongono col Cabernet Sauvignon, e col Marzemino, vini tranquilli affinati in barriques, che, grazie alla specifica vocazione del territorio di provenienza delle uve, garantiscono una elevata gradazione alcolica naturale, unitamente a potenza e struttura importanti.

 

Con la Spergola, uva a bacca bianca, strettamente legata al territorio Scandianese, distinguendo le zone di provenienza, producono vini bianchi frizzanti; ma soprattutto spumanti, sia nella versione Charmat che metodo classico.

 

I Lambruschi rappresentano la parte preponderante del patrimonio viticolo. La vasta gamma che producono si esprime nelle 2 D.O.P. "Reggiano Lambrusco DOP" e "Colli di Scandiano e Canossa DOP", ognuna di esse espressione del territorio che la delimita.

Strada dei Vini e dei Sapori - Colline di Scandiano e Canossa - info@stradaviniesapori.re.it